///Come fare il gazpacho con l’estrattore

Come fare il gazpacho con l’estrattore

La ricetta facile e veloce per preparare una gustosa zuppa fredda

Il caldo si fa sentire e non hai molta voglia di metterti ai fornelli?
Il gazpacho allora, la zuppa fredda  a base di verdure della tradizione Andalusa, è l’ideale per rinfrescarti!

Questa preparazione è particolarmente veloce perché tutti gli ingredienti sono a crudo, cosa che permette inoltre di assimilare meglio le proprietà benefiche delle verdure presenti nella zuppa.

Per tradizione in terra spagnola il grande caldo porta alla ricerca di cibi sostanziosi ma anche freschi: ecco allora che il gazpacho è l’esempio lampante di una ricetta gustosa e ideale per affrontare le alte temperature!

Il gazpacho è ideale come primo piatto estivo, ma si presta benissimo anche come antipasto, oppure servito in piccoli bicchieri per un aperitivo dissetante.
Come tutte le ricette tradizionali è nato come piatto povero, infatti la sua preparazione originaria prevedeva l’utilizzo della mollica di pane, con olio, aceto e senza pomodoro.

La ricetta che noi ti proponiamo oggi è una rivisitazione del gazpacho: molto semplice, light e realizzata con l’estrattore!

Il protagonista della nostra ricetta: il pomodoro

Hai capito bene, con l’estrattore di succo puoi realizzare una buonissima zuppa fredda! Noi con il nostro Vivo Big Mouth abbiamo preparato un gazpacho in cui il protagonista assoluto è il pomodoro, ortaggio simbolo dell’estate.

Il pomodoro è ricco di sali minerali, vitamine come la C e la K, ed è anche un’ottima fonte di antiossidanti. Il suo alto contenuto di potassio contrasta i crampi muscolari, risulta protettivo per la vista e per la salute delle ossa. Particolarmente ricco di acqua ha anche effetti diuretici e risulta quindi utile in caso di ritenzione idrica.

Il gazpacho risulta così una ricetta naturale, priva di grassi, che con l’utilizzo di ingredienti freschi di stagione e di un buon olio d’oliva stupirà voi e tutti i vostri ospiti. Il suo sapore unico e rinfrescante è un’ottima proposta per le prime cene estive all’aperto! Scopri subito insieme a noi come realizzarlo.

Ingredienti

  • 6 pomodori maturi medi
  • 1 gambo di sedano
  • 1 cetriolo
  • ¼ di lime
  • 3 foglie di basilico
  • sale
  • pepe
  • olio extra vergine di oliva

Filtro

Filtro Stretto

Filtro a fori stretti

Preparazione

  • Tagliare i pomodori in piccoli pezzi
  • Togliere i filamenti al sedano e ridurlo in piccoli pezzi
  • Pelare il cetriolo e ridurre anch’esso in piccoli pezzi
  • Togliere la buccia del lime e inserire tutto nell’estrattore assieme alle foglie di basilico sminuzzate con le mani
  • Azionare l’estrattore Vivo big Mouth tenendo chiuso il tappo salvagoccia per far amalgamare bene gli ingredienti
  • Raccogliere tutto il succo nell’apposita caraffa, completare con un pizzico di sale, una macinata di pepe e un filo d’olio, mescolare bene e servire freddo

Suggerimenti

Una volta preparato il gazpacho deve essere riposto in un contenitore con chiusura ermetica, per mantenere più a lungo le sue caratteristiche, in quanto il pomodoro si ossida facilmente. Essendo realizzato interamente con ingredienti freschi e crudi, si consiglia di conservarlo in frigorifero per non più di ventiquattro ore.

Ricetta realizzata con:

Estrattore VIVO Big Mouth

Estrattori di succo a freddo di alta qualità
Maggiori Informazioni
ACQUISTA ON-LINE

Come fare il gazpacho con l’estrattore

La ricetta facile e veloce per preparare una gustosa zuppa fredda

Il caldo si fa sentire e non hai molta voglia di metterti ai fornelli?
Il gazpacho allora, la zuppa fredda  a base di verdure della tradizione Andalusa, è l’ideale per rinfrescarti!

Questa preparazione è particolarmente veloce perché tutti gli ingredienti sono a crudo, cosa che permette inoltre di assimilare meglio le proprietà benefiche delle verdure presenti nella zuppa.

Per tradizione in terra spagnola il grande caldo porta alla ricerca di cibi sostanziosi ma anche freschi: ecco allora che il gazpacho è l’esempio lampante di una ricetta gustosa e ideale per affrontare le alte temperature!

Il gazpacho è ideale come primo piatto estivo, ma si presta benissimo anche come antipasto, oppure servito in piccoli bicchieri per un aperitivo dissetante.
Come tutte le ricette tradizionali è nato come piatto povero, infatti la sua preparazione originaria prevedeva l’utilizzo della mollica di pane, con olio, aceto e senza pomodoro.

La ricetta che noi ti proponiamo oggi è una rivisitazione del gazpacho: molto semplice, light e realizzata con l’estrattore!

Il protagonista della nostra ricetta: il pomodoro

Hai capito bene, con l’estrattore di succo puoi realizzare una buonissima zuppa fredda! Noi con il nostro Vivo Big Mouth abbiamo preparato un gazpacho in cui il protagonista assoluto è il pomodoro, ortaggio simbolo dell’estate.

Il pomodoro è ricco di sali minerali, vitamine come la C e la K, ed è anche un’ottima fonte di antiossidanti. Il suo alto contenuto di potassio contrasta i crampi muscolari, risulta protettivo per la vista e per la salute delle ossa. Particolarmente ricco di acqua ha anche effetti diuretici e risulta quindi utile in caso di ritenzione idrica.

Il gazpacho risulta così una ricetta naturale, priva di grassi, che con l’utilizzo di ingredienti freschi di stagione e di un buon olio d’oliva stupirà voi e tutti i vostri ospiti. Il suo sapore unico e rinfrescante è un’ottima proposta per le prime cene estive all’aperto! Scopri subito insieme a noi come realizzarlo.

Ingredienti

  • 6 pomodori maturi medi
  • 1 gambo di sedano
  • 1 cetriolo
  • ¼ di lime
  • 3 foglie di basilico
  • sale
  • pepe
  • olio extra vergine di oliva

Preparazione

  • Tagliare i pomodori in piccoli pezzi
  • Togliere i filamenti al sedano e ridurlo in piccoli pezzi
  • Pelare il cetriolo e ridurre anch’esso in piccoli pezzi
  • Togliere la buccia del lime e inserire tutto nell’estrattore assieme alle foglie di basilico sminuzzate con le mani
  • Azionare l’estrattore Vivo big Mouth tenendo chiuso il tappo salvagoccia per far amalgamare bene gli ingredienti
  • Raccogliere tutto il succo nell’apposita caraffa, completare con un pizzico di sale, una macinata di pepe e un filo d’olio, mescolare bene e servire freddo

Suggerimenti

Una volta preparato il gazpacho deve essere riposto in un contenitore con chiusura ermetica, per mantenere più a lungo le sue caratteristiche, in quanto il pomodoro si ossida facilmente. Essendo realizzato interamente con ingredienti freschi e crudi, si consiglia di conservarlo in frigorifero per non più di ventiquattro ore.

2018-06-01T16:59:28+00:00giugno 7th, 2018|Ricette, Ricette Estrattore|